Relatori

Antonio Spilimbergo

AS
Ha studiato Economia all’Università Bocconi di Milano. Ha conseguito il suo PhD in economia presso il MIT. Lavora del 1997 all’FMI, dove è stato capo-missione per il Brasile, l’Italia, la Russia, la Slovenia e la Turchia. È Research Fellow presso CEPR e CreAm. I suoi ambiti di interesse sono i seguenti: commercio internazionale, economia del lavoro e macroeconomia. I suoi lavori sono stati pubblicati sulle seguenti riviste specializzate: “American Economic Review”, “Review of Economics and Statistics”, “Review of Economic Studies”, “Journal of International Economics” e “American Economic Journal: Macroeconomics”. Per l’International Monetary Fund ha pubblicato: il capitolo Labor Markets in Western Europe, nel volume collettano Getting Back on Track: Growth, Employment, and Rebalancing in Europe (2014); e Brazil: Boom, Bust, and the Road to Recovery (con K. Srinivasan, 2019).

Eventi

31 17:00

Bilanciamento dei poteri: Stati e società nelle democrazie liberali

coordina Alessandro Barbera Il fondamento delle istituzioni che tutelano la libertà individuale e sostengono la crescita è legato al coinvolgimento della società civile nella politica. Questo permette un bilanciamento dei poteri fra istituzioni e...
01 11:00

Populismo e società civile

introduce Paolo Morando I populisti sostengono di essere i soli rappresentanti legittimi del Popolo. In questa visione che ruolo hanno i corpi intermedi (inclusi i sindacati, le associazioni, ecc.) fondamentali nella democrazia liberale? Lezioni...