Asset Publisher

[{"summary":"<p>Cosa è stato finora realizzato in termini di decarbonizzazione e miglioramenti dell'efficienza energetica? Cosa sarebbe necessario fare per prevenire un ulteriore riscaldamento della terra di circa 2 gradi C? La trasformazione strutturale necessaria per ridurre le emissioni di carbonio in linea con l'obiettivo IPCC non può essere lasciata al mercato.</p>","title":"INET Lecture - Crescita verde nelle economie duali: perché la strada per il Pianeta Serra è lastricata di buone intenzioni","location":"Palazzo Geremia","hour":12,"date":1559433600000,"end":13.3,"url":"/-/nuovo-evento","room":""},{"summary":"<p>intervengono <a href="/-/enrico-giovannini">Enrico Giovannini</a>, <a href="/-/michele-lanzinger">Michele Lanzinger</a>, <a href="/-/mario-tonina">Mario Tonina</a></p>\n\n<p>Gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell\u2019Agenda 2030 dell\u2019ONU rappresentano le linee guida su cui costruire il futuro dell\u2019umanità su questo pianeta. Dialogo intorno alle strategie che si pianifica di mettere in atto in Italia e in Trentino per raggiungere gli obiettivi ambiziosi della sostenibilità.</p>","title":"Roadmap to 2030","location":"MUSE","hour":10.3,"date":1559433600000,"end":12,"url":"/-/roadmap-to-2030","room":"Sala Conferenze"},{"summary":"<p>Dal 2008 paghiamo il rifiuto delle élite occidentali di far fronte ai propri fallimenti. Ora assistiamo a una reazione difensiva nella popolazione che è stata letteralmente costretta dalle élite tradizionali a rivolgersi a leader irresponsabili. Si è dimenticato che la fonte della legittimità in ogni democrazia è la cittadinanza. Il mantenimento di tale legittimità dipende in modo critico dall'impegno dei cittadini nel bene pubblico, non dalla sua demolizione, ma dalla sua costruzione in un modo inclusivo ed empatico.</p>","title":"INET Lecture - Dieci anni dopo: dalla crisi finanziaria ai giubbotti gialli","location":"Dipartimento di Economia e Management","hour":12,"date":1559260800000,"end":13.3,"url":"/-/nuovo-even-1","room":"Sala Conferenze"},{"summary":"<p>coordina <a href="/-/rossella-bocciarelli">Rossella Bocciarelli</a></p>\nQuali sono le prospettive dell\u2019Euro e del coordinamento delle politiche fiscali dopo le elezioni europee? Il sostegno alla moneta unica è cresciuto ultimamente nella maggior parte dei paesi. Eppure, non dovrebbe conseguirne anche il coordinamento in materia fiscale? Fino a che punto il dilagante nazionalismo sfida il ruolo di autorità sovranazionali?","title":"Austerità, Euro e populismo","location":"Facoltà di Giurisprudenza","hour":16.3,"date":1559347200000,"end":18,"url":"/-/prospettive-dell-euro-dopo-il-voto-europeo-rapporto-tra-populismo-e-austerita","room":"Aula Magna"},{"summary":"<p>a cura di INET</p>\nCome la percezione delle competenze è cambiata negli ultimi anni. Il ruolo avuto dall\u2019ascesa del populismo e cosa possono fare gli esperti per ricostruire la fiducia dei cittadini nei loro confronti.","title":"Il destino degli esperti nel XXI secolo","location":"Palazzo Geremia","hour":14,"date":1559433600000,"end":15.3,"url":"/-/inet-titolo","room":""},{"summary":"<p>coordina <a href="/-/dario-laruffa">Dario Laruffa&nbsp;</a></p>\n\n<p>&nbsp;</p>\n\n<p>Può il reddito di cittadinanza concederci maggiore flessibilità di bilancio rispettando le regole europee? Quali i suoi probabili effetti su forza lavoro, disoccupazione e reddito nazionale?</p>","title":"Reddito di cittadinanza e regole europee","location":"Palazzo della Provincia","hour":14,"date":1559433600000,"end":15.3,"url":"/-/reddito-di-cittadinanza-e-regole-europee","room":"Sala Depero"},{"summary":"<p>a cura del Centro per la Cooperazione Internazionale di Trento</p>\n\n<p>coordina <a href="/-/mario-raffaelli">Mario Raffaelli</a><br />\ninterviene&nbsp;<a href="/-/gianfranco-damiano">Gian Franco Damiano</a><a href="/-/benedetta-oddo">&nbsp;</a></p>\n\n<p>A partire dalla caduta del regime del generale Gheddafi, nel 2011, la Libia vive un periodo di tensioni e conflitti interni. Qual è il ruolo delle municipalità libiche nel tortuoso processo di ricostruzione di uno Stato e di una comunità nazionale, in un contesto di divisioni interne e ingerenze esterne?</p>","title":"Chi ha paura della Libia?","location":"Ex Convento Agostiniani Sede CCI","hour":16,"date":1559260800000,"end":17.3,"url":"/-/chi-ha-paura-della-libia-","room":""},{"summary":"<p>a cura di Princeton University Press</p>\n\n<p>ne discutono <a href="/-/elena-granaglia">Elena Granaglia</a>, <a href="/-/giovanni-vecchi">Giovanni Vecchi</a><br />\ncoordina <a href="/-/tonia-mastrobuoni">Tonia Mastrobuoni</a></p>","title":"Measuring poverty around the world di Anthony B. Atkinson","location":"Biblioteca comunale","hour":10,"date":1559260800000,"end":11.3,"url":"/-/scacco-all-europa-la-guerra-fredda-tra-cina-e-usa-per-il-nuovo-ordine","room":""},{"summary":"<p>Introduce <a href="/-/lorenzo-tondo">Lorenzo Tondo</a></p>\n\n<p>Ci sono molti capi di imputazione che gravano sulla globalizzazione. Tra questi l\u2019accusa più pesante è quella di aver fatto aumentare le disuguaglianze. È così vero? Una rassegna delle ricerche applicate sul tema a cura dell'economista che ha maggiormente contribuito all\u2019analisi del commercio internazionale in mercati non competitivi. Sfatati molti luoghi comuni.</p>","title":"Globalizzazione e disuguaglianze","location":"Palazzo Geremia","hour":10,"date":1559347200000,"end":11.3,"url":"/-/on-trade-policy-and-social-identity","room":""},{"summary":"<p>a cura di INET<br />\nmodera <a href="/-/antonella-stirati">Antonella Stirati</a></p>\nQual è la natura del populismo nei diversi paesi avanzati? Cosa possiamo imparare comparando i fattori economici, culturali e politici che contribuiscono a spiegare il successo dei populisti nei vari paesi? Una riflessione a vasto raggio con attenzione particolare ai casi della Germania, del Regno Unito e degli Stati Uniti, ma senza trascurare l\u2019Italia.","title":"Come il populismo cambia da paese a paese","location":"Castello del Buonconsiglio","hour":10,"date":1559347200000,"end":11.3,"url":"/-/comparing-populist-movements","room":"Sala Marangonerie"},{"summary":"<p>&nbsp;</p>\n\n<p>coordina&nbsp;<a href="/-/eric-jozsef">Eric Jozsef</a><br />\ninterviene <a href="/-/andrea-fracasso">Andrea Fracasso</a></p>\n\n<p>&nbsp;</p>\nSenza un\u2019opinione pubblica europea è difficile pensare a una unione politica. Per crearla sono necessari scambi tra i media nazionali ma anche la creazione di luoghi di informazione, analisi e discussione transnazionali. C\u2019è una nuova generazione che si sente europea e che cerca informazioni critiche e selezionate. A questa generazione apparteneva Antonio Megalizzi.","title":"La voce dell'Europa. Una serata dedicata ad Antonio Megalizzi","location":"Teatro Sociale","hour":21,"date":1559260800000,"end":22.3,"url":"/-/un-opinione-pubblica-europea","room":""},{"summary":"<p>introduce <a href="/-/giorgio-zanchini">Giorgio Zanchini</a></p>\n\n<p>Negli ultimi decenni la globalizzazione del mercato non si è accompagnata all\u2019universalismo dei diritti umani e sociali. Una divaricazione che ha favorito l\u2019affermazione di populismo e nazionalismo e che ha rimesso in questione distinzioni consolidate, a partire da quella tra destra e sinistra.</p>","title":"Globalizzazione e universalismo: i nuovi confini tra destra e sinistra","location":"Facoltà di Giurisprudenza","hour":18.3,"date":1559260800000,"end":20,"url":"/-/globalizzazione-e-universalismo-i-nuovi-confini-tra-destra-e-sinistra","room":"Aula Magna"},{"summary":"<p>introduce <a href="/-/simonetta-nardin">Simonetta Nardin</a></p>\n\n<p>L\u2019inizio di questo secolo è stato caratterizzato dall\u2019ascesa del populismo, un movimento in cui il \u201cpopolo\u201d viene contrapposto all\u2019\u201célite\u201d. Cosa spiega questo fenomeno e quali sono ne le conseguenze per la politica? Il pensiero di uno dei maggiori studiosi del populismo.</p>","title":"L\u2019ascesa del populismo: cause e conseguenze","location":"Palazzo Geremia","hour":18.3,"date":1559260800000,"end":20,"url":"/-/l-ascesa-del-populismo-cause-e-conseguenze","room":""},{"summary":"<p>coordina <a href="/-/silvia-sciorilli-borrelli">Silvia Sciorilli Borrelli</a></p>\n\n<p>In anni recenti i partiti populisti hanno registrato notevoli successi. Come reagiscono le maggiori istituzioni della UE e le organizzazioni della società civile a livello europeo? Quali idee e strategie propongono per fronteggiare il loro impatto?</p>","title":"Istituzioni europee e populismo","location":"Castello del Buonconsiglio","hour":18,"date":1559260800000,"end":19.3,"url":"/-/istituzioni-europee-e-populismo","room":"Sala Marangonerie"},{"summary":"<p>coordina <a href="/-/simon-nixon">F</a><a href="/-/ferdinando-giugliano">erdinando Giugliano</a></p>\nFino a che punto le politiche economiche portate avanti da Syriza in Grecia sono diverse da quelle dei governi precedenti? Il programma di austerity di Tsipras è stato davvero più attento e sensibile ai più vulnerabili della società? Si può affermare, più in generale, che i populisti perseguono politiche differenti? Un dibattito fra uno dei più influenti protagonisti dei negoziati con la Troika e un attento osservatore della gestione europea della tragedia greca.","title":"Austerity e populismo","location":"Palazzo della Provincia","hour":17,"date":1559260800000,"end":18.3,"url":"/-/austerity-e-populismo","room":"Sala Depero"},{"summary":"<p>coordina <a href="/-/alessandro-barbera">Alessandro Barbera</a></p>\n\n<p>Il fondamento delle istituzioni che tutelano la libertà individuale e sostengono la crescita è legato al coinvolgimento della società civile nella politica. Questo permette un bilanciamento dei poteri fra istituzioni e politica. È un equilibrio molto precario, ma possibile e virtuoso.</p>\n\n<p>Daron Acemoglu in videocollegamento dialoga con Antonio Spilimbergo</p>","title":"Bilanciamento dei poteri: Stati e società nelle democrazie liberali","location":"Facoltà di Giurisprudenza","hour":17,"date":1559260800000,"end":18.3,"url":"/-/bilanciamento-dei-poteri-stati-societa-e-il-corridoio-angusto-verso-la-liberta","room":"Aula Magna"},{"summary":"<p>introduce<a href="/-/eugenio-occorsio"> Eugenio Occorsio</a></p>\nUno studio delle reazioni alla perdita del posto di lavoro a seguito di delocalizzazione, cambiamento tecnologico o errori del management. Quando si chiede maggiore protezionismo e quando no tra i sostenitori di Trump e della Clinton e a seconda del livello di istruzione. Come incidono sulla domanda di protezioni doganali le informazioni sulla violazione dei labor standards nei paesi esportatori.","title":"Come reagiscono le vittime della globalizzazione","location":"Castello del Buonconsiglio","hour":16.3,"date":1559260800000,"end":18,"url":"/-/populismo-ed-elettori-razionali","room":"Sala Marangonerie"},{"summary":"<p>introduce&nbsp;</p>\nNegli ultimi dieci anni, durante i quali i tassi di crescita sono rallentati, si è sostenuto che le economie avanzate sono destinate a una stagnazione secolare e che una crescita a tassi elevati sia ormai alle spalle per sempre. Quali sono gli insegnamenti della storia?","title":"La stagnazione secolare è il nostro destino?","location":"Facoltà di Giurisprudenza","hour":15,"date":1559260800000,"end":16.3,"url":"/-/is-secular-stagnation-in-our-future-lessons-from-the-past","room":"Aula Magna"},{"summary":"<p>introduce <a href="/-/stefano-feltri">G</a><a href="/-/giuseppe-laterza">iuseppe Laterza</a></p>\n\n<p>Le élite liberali che hanno governato l\u2019Occidente negli ultimi trent\u2019anni hanno commesso molti errori: sottovalutazione delle disuguaglianze, utilizzo della competenza tecnica come sostitutiva della rappresentanza politica, fede nelle capacità redistributive del libero mercato, sbagliate politiche migratorie.</p>","title":"Gli errori delle élite alle origini del sovranismo","location":"Palazzo Geremia","hour":15,"date":1559260800000,"end":16.3,"url":"/-/gli-errori-delle-elite-alle-origini-del-sovranismo","room":""},{"summary":"<p>a cura di OCSE</p>\n\n<p>introduce <a href="/-/alexander-lembcke">Alexander Lembcke&nbsp;</a></p>\n\n<p>Povertà persistente, decadimento economico e mancanza di opportunità causano malcontento nelle regioni in declino. Molti di questi luoghi si sono ribellati tramite un'ondata di populismo politico con forte radicamento territoriale. Come può la politica invertire questa tendenza e offrire opportunità a coloro che ivono nei "luoghi che non contano\u201d?</p>","title":"I luoghi abbandonati: comportamenti di voto, regioni in ritardo di sviluppo e risposte politiche","location":"Castello del Buonconsiglio","hour":14.3,"date":1559260800000,"end":16,"url":"/-/comportamenti-di-voto-regioni-in-ritardo-di-sviluppo-e-risposte-politiche-l-ascesa-dei-luoghi-che-contano","room":"Sala Marangonerie"}]